Miscelatore di fertilizzanti e fitosanitari Mastrolab RTM101 Sistema brevettato per miscelazione prodotti liquidi e solidi dotato di sistema automatico di lavaggio installabile su irroratrici di qualsiasi tipologia. Miscelatore di fertilizzanti e fitosanitari Mastrolab RTM101

RTM-101 è un accessorio dedicato alla distribuzione di prodotti fitosanitari e fertilizzanti installabile su irroratrici di qualsiasi tipologia.


Il sistema consente la miscelazione dei formulati tal quali direttamente sulla linea di distribuzione a valle della pompa. Il prodotto viene prelevato in ragione della concentrazione prevista, miscelato in acqua ed immesso nella linea di distribuzione, previo passaggio in circuito di omogeneizzazione, con possibilità in qualsiasi momento di interrompere e riprendere l’erogazione di ciascun singolo formulato. L’apparato di miscelazione è modulare, ciascun gruppo di più unità è in grado di gestire contemporaneamente in maniera indipendente solidi e liquidi, con diverse concentrazioni, senza limiti differenziali. L’interfaccia software consente la preliminare programmazione delle concentrazioni con possibilità di variazione in continuo in funzione dei parametri operativi. Terminata l’applicazione per ciascuna unità di miscelazione è previsto un programma di auto pulizia che essendo limitata al solo miscelatore e circuito a valle di questo genera ridottissimi volumi di miscela dispersa. La possibilità di miscelare qualsivoglia formulato direttamente nell’acqua effettivamente distribuita ne evita la preliminare miscelazione in serbatoio comportando numerosi vantaggi in termini di sicurezza per l’operatore e per l’ambientale, nonché in termini di operatività e tecnica costruttiva. Relativamente a quest’ultima l’adozione del sistema di miscelazione diretta consente l’eliminazione di numerose componenti, compreso il sistema di agitazione, con conseguente possibilità di impiego di pompe di minor portata a favore del contenimento della potenza assorbita. Va inoltre considerata una maggior longevità delle stesse componenti dell’irroratrice, compresa la pompa, in quanto non più sottoposte all’attacco di agenti chimici.